Ti piace il mio blog?

sabato 16 febbraio 2013

Monte Cogne (mt. 2171) - Val Floriana - Gruppo del Lagorai -


Traccia 69


EveryTrail - Find trail maps for California and beyond

Accesso: direzione Trento poi si prende in direzione Padova lungo la Valsugana fino all'uscita per Civezzano. Ora si segue in direzione Cavalese fino a Casatta in Val Floriana e poi per la fraz. Sicina fino alla fine della strada in prossimità del Bait del manz (mt. 1296)
Punto di partenza: dal ponte sotto il Bait del Manz lungo la strada innevata
Dislivello: m 875
Esposizione: Nord
Durata salita: 2 ore e 30'
Sviluppo: km 8,87 (lungo la forestale,possibilità di tagliarla se presente la traccia)
Difficoltà: nessuna
Caratteristiche discesa: bellissima fino sotto al Passo Mirafiori poi da intraprendere solo con un buon innevamento,molta forestale discretamente sciabile
Attrezzatura: normale da sci alpinismo
Punti di appoggio: nessuno
Escursione effettuata in data: 14/02/2013
Traccia salita gps download 
Traccia discesa gps download
Foto
Cartina topografica del percorso
GoProHero
Voto: 7

Piacevole gita sul Lagorai quella del Monte Cogne,praticamente quasi sempre sicura anche dopo recenti nevicate. Percorsi desolati e poco frequentati lungo ahime' una forestale interminabile vista la mancanza di una traccia sicura che salga nel bosco direttamente. Continuando la strada innevata,affianco la Baita del Manz e seguo la forestale fino ad un bivio a destra in direzione Malga Vernera e  continuo a salire lievemente ma con sviluppo molto elevato (ca. 5 km) che sinceramente non mi entusiasma. Dopo qualche tornante arrivo a delle baite e prendo a sinistra ancora lungo forestale fino ad arrivare ad un'apertura in prossimità di Malga Vernera da dove proseguo tenendola alla mia destra e salgo sul sentiero estivo in direzione Cimatti stando nel bosco a sinistra passando accanto a Malga Vernera alta (mt. 1783) . Ora dopo un bel prato e un lariceto esco su un'altura con la vista a destra sui laghi di Serraia e delle Piazze a Baselga di Pinè . Poco dopo intravedi un bel panettone che salgo in traverso verso destra per poi virare leggermente a sinistra con la vista della croce della mia meta che raggiungo in poco tempo.
La discesa la effettuo scendendo leggermente in traverso verso est al Passo di Mirafiori per poi scendere direttamente lungo il rio nel bosco con una discesa molto divertente prima di arrivare alla forestale che mi riporterà al punto di partenza.