Ti piace il mio blog?

mercoledì 17 agosto 2011

Cima Parì (mt. 1991) - Val di Concei - Monti della Val di Ledro



Accesso: Val di Ledro fino a Pieve di Ledro poi a destra per Locca Val di Concei e poi ancora a destra per Rifugio Nino Pernici in salita per km 7 ca.

Visualizzazione ingrandita della mappaPunto di partenza: dal cartello di divieto di transito
Dislivello: m 551
Esposizione: Nord e Est
Durata salita: 2 ore e 30
Sviluppo: km 6,50
Difficoltà: bassa
Punti di appoggio: Rifugio Nino Pernici
Escursione effettuata in data: 16/08/2011
Percorso Gps
Cartina topografica del percorso
Voto: 8

Giornata da urlo quella di oggi e senza andare tanto lontano da casa mi sono goduto una vista pazzesca, assieme alla super Joe, sulle acque azzurrissime del lago di Ledro.
Partiti dal cartello di divieto sotto Malga Trat abbiamo seguito il sentiero N° 403 passando prima per la Bocca omonima e per la pausa caffè al Rifugio Nino Pernici dopo. Seguendo il sentiero N° 413 che prosegue dopo il rifugio siamo arrivati,lungo la traccia in quota leggermente esposta,a Bocca Saval (mt. 1720) che abbiamo valicato e puntando la cima alla nostra sinistra siamo saliti in mezzo ad una valletta fino a quando trovato un sentiero non segnato su cartina abbiamo raggirato la nostra meta verso destra per poi curvare dritti a sinistra e puntare ripidi alla vetta con croce. Beh la giornata sara' stata super con l'aria tersa ma la vista in primis sul lago di Ledro,sui ripidi pendii verde intenso verso la valle di Ledro,sugli scorci sul lago di Garda fino al lago addirittura di Molveno hanno lasciato in noi una gran carica di energia positiva.