Ti piace il mio blog?

mercoledì 13 luglio 2011

Malga Nardis (mt. 1784) - Monti del Garda -



Accesso: Da Arco si prende per il Lago di Tenno e in direzione Fiavè si arriva a Ballino

Visualizzazione ingrandita della mappa
Punto di partenza: dal cimitero di Ballino
Dislivello: m 1029
Esposizione: est
Durata salita: 2 ore e 30'
Sviluppo: km 8
Difficoltà: media
Punti di appoggio: nessuno
Escursione effettuata in data: 13/07/2011
Percorso Gps
Foto
Cartina topografica del percorso
Voto: 8

Caratteristico quanto selvaggio e poco frequentato itinerario lungo le montagne che sovrastano il Passo del Ballino,territorio di cacciatori. Lasciata la macchina presso il parcheggio del cimitero del paese cominciamo a salire lungo la strada asfaltata che abbandoniamo quasi subito entrando sulla forestale posizionata su una curva a sinistra. Passati vicino ad una casa entriamo nel bosco su un percorso di sali e scndi fino ad unirsi alla strada forestale sentiero n° 421 che continua a salire a tornanti. Facendo attenzione ad alcune frane raggiungiamo ed entriamo in una gola con cascatella che oltrepassiamo dal lato destro per poi salire bruscamente di quota con delle "zete" ripide fino al valico. Ora con l'apertura dl paesaggio alpino attraversiamo tutto il versante da destra effettuando un semi cerchio che in 15 minuti ca. ci porta alla malga. Se ci si sofferma in silenzio ad mmirare il Dos de la Torta (mt. 2156) con croce è molto probabile avvistare qualche camoscio.