Ti piace il mio blog?

lunedì 6 agosto 2012

Anello Malga Campo-Rifugio e Monte Stivo (mt. 2059) - Monti del Garda




Accesso: Malga Campo
Punto di partenza: dal parcheggio nella prossimità di Malga Campo
Dislivello salita: m 676
Esposizione: Ovest-Nord
Durata salita: 2 ore e 30
Sviluppo: Malga Campo - Monte Stivo km 6,02
               Monte Stivo- Malga Campo km 6,00
Difficoltà: nessuna
Punti di appoggio: Rifugio P.Marchetti allo Stivo
Escursione effettuata in data: 03/08/2012
Traccia itinerario gps download
Foto
Cartina topografica del percorso
Voto: 7,5

Bellissima serata accompagnata da una luna fantastica che ci permettera' di tenere spente le torce per quasi tutto il percorso di ritorno fatta eccezione per i tratti nel sotto bosco. Ottima la compagnia e speciale la cucina di Matteo del Rifugio Stivo. Presa la strada forestale sentiero n° 666  che rimane leggermente più in basso fra le due, lasciamo Malga Campo (mt. 1383) in alto sulla nostra sinistra e leggermente ci dirigiamo nel bosco dopo un'ampia curva a destra. Risaliamo la forestale e dopo pochi tornanti arriviamo al valico di Vallestre' con i suoi bei prati e la malga in basso a destra. Prima di scendere prendiamo il sentiero n° 666b a sinistra che sale dritto nel bosco che ci portera' fino a scorgere il lago di Garda alle Mandrie alte (mt. 1761) da un'ottima posizione prima di salire ripido fra i mughi fino ad incrociarsi con il sentiero n° 617 poco prima della croce di vetta e del rifugio. Dopo le foto di rito alla croce,entriamo per la cena e per il cambio indumenti. Una volta sazi iniziamo la discesa lungo il sentiero n°617 che in maniera più lieve scende verso Malga Campo dal fronte Nord lungo dei comodi tornanti passando prima da Cima Bassa la Madonnina (mt. 1705) da dove si devia a sinistra nel bosco fino ad arrivare ai prati sopra Malga Campo e poi al parcheggio.